I ghiri di Apicio e le quaglie di Goldoni

Ore 18.00 - Teatro Scientifico Bibiena

18/05/2018

Duemila anni di cucina italiana tra ricette e letteratura

Italiani bravi cuochi, fin dall’antichità. In un dialogo-reading, l’attore e comico Neri Marcorè e il giornalista, storico e scrittore Alessandro Marzo Magno propongono al pubblico una storia della cucina italiana degli ultimi due millenni: partendo dallo chef dell’antica Roma Marco Gavio Apicio, si passa dal più famoso cuoco europeo del Quattrocento, Maestro Martino da Como, per arrivare alle stravaganze artistiche della Cucina Futurista.



 

Programma, I protagonisti del Festival

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner