Grani antichi o grani moderni?

sabato 6 maggio, ore 10.30 - Loggia del Grano

Da Nazareno Strampelli al sequenziamento del genoma del grano duro

Non hanno nomi famosi, non si vedono in televisione e di loro si scrive poco, ma i genetisti agrari italiani sono tra i migliori al mondo. A partire da Nazareno Strampelli che, negli anni Venti del secolo scorso, fece da motore scientifico alla “battaglia del grano” e alla rinascita agricola della nazione, fino ad arrivare ai genetisti di oggi che sono arrivati, prima di tutti, a completare il sequenziamento del genoma del grano duro, quello che usiamo per fare la pasta. Una conferenza tra passato e futuro, un confronto tra grani antichi e moderni che lascerà molto spazio per le domande del pubblico.

 

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner