Kidseconomics® - SCUOLE

Ore 9.00 - 12.00 - Piazza Leon Battista Alberti, Parrocchia Sant'Andrea

18/05/2018

Il raggiungimento dell'equilibrio nei vari mercati è da sempre un problema centrale in economia. Come si esprime il punto di incontro tra domanda e offerta? In base a quali eventi si determina questo punto di incontro? In effetti, il prezzo di un bene o di un sevizio, siano essi di prima necessità o voluttuari, rappresenta da sempre il maggior punto di contrasto tra chi vende e chi compra: mentre i venditori tenteranno di piazzare la propria merce al maggior prezzo possibile, i compratori perseguiranno l'obiettivo contrario. Questo contrasto, quotidianamente proposto in una infinita serie di atti di compravendita che si creano su tutti i mercati del pianeta, viene risolto attraverso la contrattazione. Simulando un mercato tra i più diffusi, ossia quello costituito dai beni di prima necessità, il laboratorio si prefigge di fornire una dimostrazione pratica di come la libera contrattazione di mercato possa creare un equilibrio tra i partecipanti ma anche, al tempo stesso, un conflitto tra gli attori del gioco.
A cura di Consiglio Nazionale delle Ricerche

Il laboratorio si svolge alle ore:
9.00, 10.30
Evento riservato alle scuole
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner