L’evoluzione della cucina italiana, dai cacciatori raccoglitori all’oggi

19/05/2018

Un viaggio dal Neolitico ai giorni nostri attraverso la conoscenza dei prodotti alimentari naturali nella cucina di oggi e in quella dei nostri progenitori italici. Il riferimento spaziale è quello dell’Italia centrale appenninica dove, dalla costa al monte, si dispongono storie, conoscenze e ricordi di come utilizzare con sapienza antica e con visione rigorosamente onnivora piante, animali e quant’altro offerto dall’ambiente per una nutriente, gustosa e saporita alimentazione. Massimo Pandolfi è un eco-etologo esperto di cucina antica che ricostruito con dati archeologici, paleobotanici e paleofaunistici una narrazione sulla vita e comportamento alimentare di un clan di cacciatori-raccoglitori stanziati tra le gole e le montagne dell’Appennino umbro-marchigiano ricostruendone vita, movimenti, possibili cucine, e ricette. Un mondo mondo naturale affascinante oggi per larga parte scomparso.

Con Massimo Pandolfi

Programma, I protagonisti del Festival

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner