Mais OGM: facciamo il punto

19/05/2018

Nei primi mesi del 2018 è uscito uno studio dell’Istituto di Scienze della Vita della Scuola Superiore Sant’Anna e dell’Università di Pisa sugli effetti mais transgenico, condotto con criteri meta-analitici su parametri agronomici, ambientali e tossicologici a 21 anni dall’inizio della coltivazione mondiale. Lo studio, che dimostra con dati statistici e matematici alla mano, che il mais transgenico non comporta rischi per la salute umana, animale e ambientale è stato ripreso dai media di tutto il mondo e ha suscitato non poche discussioni. Il Festival farà il punto sugli aspetti tecnici, storici e comunicativi dell’intera vicenda direttamente con i protagonisti.

Con Laura Ercoli, Elisa Pellegrino, Marco Nuti e Pierdomenico Perata

Programma, I protagonisti del Festival

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner