Neuromarketing e comportamenti di consumo

sabato 6 maggio, ore 17.00 - Loggia del Grano

Come le emozioni guidano le decisioni

“Non siamo macchine pensanti che si emozionano, ma macchine emotive che pensano”. Lo affermano ormai numerose ricerche neuroscientifiche, dimostrando come il paradigma che attribuiva alla razionalità un ruolo determinante nei processi decisionali debba, ormai, lasciare spazio all’emozione come variabile guida delle decisioni. Oggi sappiamo che le decisioni sono l’esito di un complesso processo in cui i processi cognitivi automatici e l’emozione giocano un ruolo importante. Per questo, il marketing sta cercando nuove soluzioni in grado convincere emotivamente i consumatori, misurandone opportunamente l’efficacia. Attraverso tecnologie in grado di misurare direttamente l’emozione è possibile misurare qualsiasi attivazione, anche quella inconsapevole e avere un’oggettiva valutazione dell’efficacia comunicativa ed emozionale di uno stimolo. 
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner