Piante resilienti

sabato 6 maggio, ore 14 - Loggia del Grano

Come l'agricoltura risponde ai cambiamenti climatici

I cambiamenti climatici spingono la ricerca scientifica a cercare risposte per sopportarne l’impatto. Frequenti eventi di piovosità estrema causano la sommersione di terreno coltivato e conseguente morte delle piante per mancanza d’ossigeno. Le perdite in termini di produzione agricola sono enormi e mettono a repentaglio la sopravvivenza delle popolazioni residenti a causa della carestia. Pierdomenico Perata dirige un gruppo di ricerca che si occupa di indagare la risposta delle piante alla carenza di ossigeno: a lui è affidato il racconto delle recenti scoperte in questo terreno di frontiera della ricerca scientifica.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner