Un tesoro sotto i piedi

Ore 12.30 - Piazza Mantegna

19/05/2018

Il suolo è una risorsa non rinnovabile, frutto dell’azione di molteplici e affascinanti processi che agiscono nel tempo, sotto l’influenza di fattori come il clima e l’asprezza del rilievo. Minerali e sostanze organiche che lo compongono si organizzano a formare un corpo unico, un vero e proprio sistema vivente in grado di svolgere una serie di funzioni ambientali, come la protezione delle acque sotterranee, la limitazione del trasferimento di inquinanti nella catena alimentare e la regolazione del ciclo del carbonio. Oltre a determinare l’aspetto del paesaggio e custodire la memoria storica e culturale, il suolo è fondamentale per l’agricoltura. Solo una sua conoscenza approfondita permette di assecondarne ed esaltarne la funzione produttiva, attraverso un uso consapevole di questa preziosa risorsa che deve essere protetta da uno sfruttamento eccessivo e dall’aggressione di altre forme di utilizzo.

Programma, I protagonisti del Festival

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner