Vini di confine

sabato 6 maggio, ore 17.45 - Loggia del Grano

Storie, leggende e vigneti di Lombardia

Quello lombardo è un territorio di vini eccellenti, dove storia, tradizioni e usanze si incrociano e influenzano reciprocamente. “Se si potesse osservare dall’alto l’agricoltura della Lombardia” – racconta Attilio Scienza – “si coglierebbero subito le grandi differenze tra le diverse zone coltivate a vite”: dai vigneti della Valtellina alla pianura bresciana, attraverso la Franciacorta, l'Oltrepò e il mantovano Lambrusco. È da queste frontiere nascoste, infatti, da queste culture al margine, che emerge la frattura tra le culture viticole di territori anche vicini, dove si ritrovano gli stilemi e i mitemi inalterati delle origini, dove l'inerzia delle strutture mentali, prima ancora di quelle dell'organizzazione economica, sono elementi stabili per una infinità di generazioni di viticoltori e determinano le loro scelte quotidiane.
CON DEGUSTAZIONE guidata dei vini di confine
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner